「花粉症で鼻をかむ男性花粉症で鼻をかむ男性」[モデル:OZPA]のフリー写真素材La stagione dell’allergia ai pollini del cipresso è già arrivata, vero?  Fortunatamente a me non è attaccata ancora, ma ne ho paura da tanto tempo, perché si può dire che la allergia ai pollini del cedro giapponese sia diventata una malattia nazionale.  In Giappone circa febbraio, l’inizio della primavera, la gente che ha questo problema comincia a soffrire i starnuti e la cola.
Ora in Giappone i viaggi con cui si può scappare da questa allergia vengono trattati bene.  Vi presento questi 4 posti

1 . Fino ad  Aprile … Viaggiare in Hokkaido.  In Hokkaido fa più freddo in Giappone, cioè la primavera arriva un po’ in ritardo. Ad aprile i pollini dibetulla bianca cominciano a volare.
Welcome To Hokkaido

2.Viaggiare alle isole di Ogasawara in Tokyo.
Queste isole stano in Tokyo, ma ci vogliono quasi 1 giorno per arrivarci dal porto di Tokyo. La distanza fra Tokyo e queste isole è 1,000 km!!!  Ci sono meno alberi che causano l’ allergia.
Ogasawara Village

3. Viaggiare all’ isola di Azuchioshima in Nagasaki.
Anche qui non esistono gli alberi che causano l’allergia.  Quasi tutti abitanti non hanno questa allergia.
的山大島

4. Viaggiare alle isole di Amami.
E’ stato verificato che non arrivavano i pollini a queste isole.
Amami City

5. Viaggiare ad Okinawa.
Gli abitanti non sanno dell’ allergia perché nessun la soffre, cioè tutta si può godere le attività fuori tutta la stazione.
Wikitravel Okinawa

Ma adesso alla maggior parte del Giappone i pollini del cedro volano tanto. State attenti quando arrivate all’aeroporto tranne di questi 5 posti a questo periodo.

Ci sentiamo presto, Buona giornata.
Atsukoca

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です