Si può dire in Giappone che marzo è un mese per  “arrivederci”  al riguardo della sistema scolastico giapponese, perché praticamente
1 anno scolastico inizia ad aprile e finisce a marzo corrispondendo a l’asilo, la scuola elementare, media, e superiore ed anche l’ università, quindi aprile tutti i studenti cominciano l’altra successivo anno scolastico, oppure iniziano a lavorare.
「自撮りをする女性の新入社員自撮りをする女性の新入社員」[モデル:河村友歌]のフリー写真素材 Giappone la maggior parte di università dura 4 anni, cioè entrano all’ età di 18anne e si laureano all’età di 22 anni poi dopo laurea loro cominciano a lavorare alle aziende ecc.  Le aziende giapponesi hanno l’intensione che assumono Neo laureati e li crescono.  Il mercato dei lavori è molto diverso di quello italiano.
Il 17 marzo Ministero della Pubblica Istruzione ha annunciato il percentuale di persone che si laureano dal marzo di quest’anno, l’università hanno deciso di occupazione.
Questo anno il risultato sembra molto buono. Il percentuale è 90.6 %.  Certamente loro non hanno l’esperienza dei lavori , tutti sono nuovi come neonati, la maggior parte può lavorare e guadagnare subito dopo la laurea.
Credo che si molto difficile trovare i lavori per tutta la gente. Beata i neolaureati giapponesi.

Grazie a 文部科学省

Ci vediamo presto, Buona giornata.
Atsukoca

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です